Ripuliamo l'ambiente trasformando i rifiuti in risorsa!

Per coloro che non sono interessati al servizio di rigenerazione la ditta Centro Uffici è autorizzata alla raccolta delle cartucce per stampanti laser ink-jet fax e fotocopiatori. Tale servizio ha un costo che è proporzionale alla quantità del materiale/rifiuto consegnato, ma noi lo effettuiamo gratuitamente.
Tale servizio consta dei seguenti punti :
- Consegna contenitore per la raccolta dei rifiuti speciali
- Ritiro dei rifiuti con cadenza annuale o maggiore a seconda delle necessità
- Gestione documentazione (formulario)
Inviateci una E-mail per ricevere maggiori informazione.
Istruzioni per la raccolta delle cartucce destinate alla rigenerazione

- Laser: utilizzare l'imballo per riporvi la cartuccia esaurita all'interno del sacchetto scuro; - il feltro di pulizia che togliete dalla stampante (se presente).
- Ink-Jet: utilizzare la scatola per riporvi la cartuccia esaurita; per le cartucce con testina riposizionare sulla cartuccia esausta il nastro proteggi testina tolto dalla nuova.
- Nastro: utilizzare la scatola per riporvi la cartuccia esausta.
- Correggibili: utilizzare la scatola per riporvi la cartuccia esausta.
- Fotocopiatori: utilizzare la scatola per riporvi la cartuccia esausta ed eventualmente sigillare con nastro adesivo le aperture della cartuccia (per evitare spargimenti di toner)


Decreto n°22/97
Il decreto Legislativo 22/97 noto come "Decreto Ronchi" disciplina la gestione dei rifiuti di qualsiasi genere: Urbani, Assimilabili agli urbani, Speciali e Pericolosi.
A partire dal 1° gennaio 1999 tutte le attività produttive e di servizio che fanno uso di cartucce per stampanti, fotocopiatrici, calcolatrici e fax sono obbligati a differenziarne la raccolta, conferendo tali rifiuti a soggetti autorizzati.
Centro Uffici è regolarmente iscritta all’albo Nazionale delle Imprese che effettuano trasporto di rifiuti, Iscrizione n° BO10251 del 15/01/2009, categoria 2F e al Registro delle Imprese che effettuano la raccolta e trattamento di questo tipo di rifiuti speciali N° SAS/047 del 28/02/2011.


Riepilogo normative e obblighi previsti:
- TIPOLOGIA RIFIUTO ( codice 13.20 ): Gruppo cartucce toner per stampanti laser, contenitori per fotocopiatori, cartucce getto d'inchiostro, cartucce nastro per stampanti ad impatto
- SOGGETTI TENUTI AL RISPETTO DELLA NORMA: Tutti i soggetti che producono i rifiuti sopra citati in locali e luoghi non adibiti a civile abitazione
- TEMPO DEPOSITO MASSIMO: 12 mesi se la quantità dei rifiuti è inferiore a 20 Metri cubi anno. Ne consegue che la raccolta dovrà essere eseguita almeno una volta l'anno.
- CORRETTO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI : Consegnare i rifiuti debitamente stoccati e sigillati a ditte che svolgono l'attività di trasporto o raccolta rifiuti non pericolosi
- DOCUMENTI INDISPENSABILI PER NON INCORRERE IN SANZIONI : È necessario avere una copia del formulario di identificazione dei rifiuti debitamente riempito e firmato dal trasportatore/destinatario.
- SANZIONI: Chi viola un divieto espressamente indicato dal piano regionale vigente è soggetto ad una sanzione pecuniaria da 5 a 15 milioni di lire ( legge regionale n°25 18-05-1998 art.30 comma 2).
- DETRAZIONI sulla T.A.R.S.U.: I soggetti che sostengono dei costi per lo smaltimento dei rifiuti speciali, potranno avere diritto a detrazioni sulla T.A.R.S.U., facendo specifica richiesta ai rispettivi comuni.
- RIFERIMENTI : - D.L. n°22 del 05-02-1997 (decreto Ronchi) - D.L. n°389 del 18-11-1997 - Legge n° 426 del 9-12-1998 - D.M. del 5-02-1998 - Legge Regionale Toscana n° 25 del 18-05-1998.

 

Orologio